Servizi Tecnici

Progettazione

Il General Contractor  affida a diversi studi professionali con cui collabora, i vari progetti edilizi che intende realizzare. Gli studi vengono selezionati e verificati ed ogni incarico viene affidato chiavi in mano. Gli studi prescelti, prendono formale e sostanziale impegno sull'incarico affidatogli, prestando consulenza tecnica in merito alla progettazione nei confronti dei soci destinatari del programma edilizio. Ne seguono le varianti generali, e singolarmente predispongono l'alloggio sull'effettiva esigenza del singolo  socio.

Redazione Dei Planivolumetrici

Il General contractor da incarico allo studio di progettazione prescelto, di sviluppare le varie tipologie occorrenti e necessarie sull'intervento specifico, ne indica le volumetrie e fa redigere in linea di massima la portabilità del programma con il posizionamento dei fabbricati, le aree destinate al verde, ed i relativi parcheggi, nonché le opere urbanistiche, le opere comuni e quant'altro necessario per la presentazione del progetto in tutta la sua integrità.

Relazione di Previsione di Massima delle Spese

Il General Contractor, sulla scorta della stesura dei piani finanziari, si occupa di quantificare  i costi, di dare un valore a tutte le opere, e di  stimare sulla scorta di informazioni certe tutto quello che non rientra nei parametri fissi. Il dato ottenuto può ritenersi assolutamente veritiero con una percentuale di discostamento tra i valori indicati e i valori finali intorno al 15-20% e comunque abbondantemente sotto i valori di mercato.

Direzione Dei Lavori

Il General Contractor seleziona ed individua il Direttore dei lavori che occupandosi del progetto, tutela la cooperativa dalle quale ha ricevuto incarico sull'andamento dei lavori, verifica le attività delle imprese appaltatrici e garantisce che le opere siano eseguite a regola d'arte sulla scorta del progetto approvato dalle autorita' competenti.

Impatti Ambientali

Il General Contractor, per mezzo degli studi prescelti, verifica che il progetto indicato rientri nei parametri di fattibilità, tiene conto delle diverse aree, controlla che non ci siano vincoli ostativi alla sua realizzazione, tiene conto della sua fattibilità prima ancora di essere redatto, e nel caso in cui ci siano ostacoli di natura ambientale lo varia e lo modifica in base alle normative vigenti.

Studi Di Fattibilità

Il General Contractor nel proporre un progetto ad ogni singola cooperativa e/o cliente, ne verifica l'attendibilità e lo strumento urbanistico da adottare, predispone riunioni con gli Enti preposti e valuta nell'assoluta integratezza la possibilità di realizzazione del progetto in oggetto.

Redazione E Stesura Dei Capitolati D'appalto

Nell'andare a definire un progetto, il General Contractor provvede a realizzare un capitolato dei lavori per definire nel dettaglio tutte le caratteristiche costruttive degli alloggi, ne valuta i materiali, tiene conto delle normative di costruzione, ne indica  la qualità e provvede alla classificazione catastale dei  futuri alloggi.

Inquadramenti Territoriali Piano d'Utilizzazione delle Aree Verdi e Mobilità Esistente e Programmata

Nell'andare a preparare un progetto di massima, il General Contractor, coadiuvato dallo studio prescelto, tiene conto di tutte le caratteristiche urbanistiche in cui l'area e' sita, ne individua i punti di forza e di debolezza, redige gli spazi esterni, e, nell'andare a progettare le urbanizzazioni, ne amplia e se necessario ne modifica la viabilita'. Il tutto per permettere al nuovo insediamento di avere tutte le caratteristiche e le dimensioni richieste dagli Enti di appartenenza, dialoga con  gli uffici preposti e tiene conto delle necessità dettate dalle amministrazioni locali, nazionali e comunitarie.

Carta Interventi Programmati E In Attuazione

Nell'ambito della propria base sociale, il General Contractor inposta programmi edilizi con diverse fasi di attuazione, stabilisce la tempistica in base allo strumento urbanistico d'adottare, tiene conto dell'aspetto temporale informando i destinatari dei tempi di attesa presunti, programma e gestisce il programma edilizio con l'obbiettivo di rispettarne i tempi stessi, sempre attenendosi alle vigenti regole urbanistiche.